Proteine

05/01/2014
 
Proteine

Le proteine sono la parte essenziale di tutte le cellule viventi sia animali che vegetali. I muscoli del nostro corpo sono formati in gran parte da proteine e acqua. Inoltre le proteine sono presenti anche nei cromosomi, negli enzimi, nell'emoglobina e altri tessuti organici. Per il nostro organismo le proteine sono l'unica fonte di azoto, ma contengono anche carbonio, idrogeno e ossigeno. 

La perdita di proteine è costante e si manifesta sia a livello dell'epidermide, sia a livello del sistema digerente e della vescica, ma è anche una conseguenza del graduale logoramento di altri tessuti e le proteine perse richiedono una immediata sostituzione.

L'infanzia e l'età dello sviluppo hanno bisogno di un apporto elevato di proteine. Infatti le proteine sono delle sostanze plastiche che svolgono un ruolo determinante nella costruzione di tessuti nuovi e quindi anche nella crescita del corpo umano.

Il processo di utilizzazione di proteine è concentrato nell'apparto digerente, che scomponendo le sostanze proteiche derivati dagli alimenti mediante contenuti nel succo digestivo dello stomaco e del intestino tenue, le riduce ai loro componenti essenziali, gli aminoacidi.

Effettivamente esistono centinaia di aminoacidi, ma di questi solo venti sono utilizzati per la sintesi proteica che vengono forniti dall'alimentazione o prodotti dal fegato che devono essere indotti preformati con le proteine di origine animale, perché l'organismo umano non è capace di fabbricarli. Quest'ultimi aminoacidi vengono definiti come essenziali è per assicurare l'apporto è indispensabile seguire un regime alimentare variato che contiene proteine animali di diversa provenienza: pollame, carne, pesce, uova, latte e formaggi.

In base alla loro origine le proteine si dividono in animali e vegetali. Le proteine animali sono particolarmente simili a quelle dei tessuti umani per quanto riguarda la composizione in aminoacidi e si definiscono in alto valore biologico.

News




Newsletter di IoGinnasta


  • E-Mail: