I minerali

05/01/2014
 
I minerali

I minerali sono le sostanze che si trovano sotto la forma di sali, per questo vengono chiamati anche sali minerali e sono le sostanze sono indispensabili per tutti gli organismi viventi. I sali minerali non hanno una funzione energetica, ma protettiva e a volte plastica. Essi partecipano al mantenimento di una giusta quantità di grassi corporei e sono neccesari per lo svolgimento di reazioni che producono energia.

 

 

 

I minerali dell'organismo Microelementi

Calcio
Calcio (Ca) è il minerale fondamentale per la struttura delle ossa e dei denti, inoltre è indispensabile per la coagulazione del sangue, per la contrazione muscolare, per la trasmissione nervosa e quindi per il buon funzionamento del sistema nervoso.

La carenza di questo minerale durante la crescita dell'organismo può provocare dei danni permanenti o difficilmente reversibili che riguardano: il rallentamento della crescita o la deformazione delle ossa, la fragilità del sistema scheletrico, l'osteoporosi e il mal funzionamento dei sistemi che necessitano di questo minerale.

Il calcio si trova in gran parte nel latte, nei formaggi, nella foglia verde e ortaggi.

Fosforo
Il Fosforo (P) è il minerale che stimola la produzione degli eritrociti e favorisce la crescita delle ossa e dei denti. La carenza di questo minerale causa la demineralizzazione delle ossa con un conseguente incremento della loro fragilità. Il fosforo è presente nelle uova, nel latte e formaggi, nel pesce e nella carne, nel pollame, nella frutta e nei legumi.

Magnesio
Il Magnesio (Mg) è il minerale coinvolto nella sintesi proteica, oinoltre esso facilita il lavoro dei muscoli e del sistema nervoso. La mancanza di questo minerale non solo rallenta la crescita dell'individuo, ma può anche provocare il manifestarsi di tremori e spasmi. Il magnesio si trova nei cereali, nei legumi secchi, nella frutta fresca e negli ortaggi a foglia verde.

Sodio
Il Sodio (Na) è indispensabile per mantenere l'equilibrio dei liquidi nel corpo. La carenza del Sodio si manifesta con la stanchezza, crampi muscolari, sete e la sudorazione eccessiva. Il Sodio è il minerale presente nella carne, nel pesce, nei cereali, legumi secchi e formaggi.

Potassio
Il Potassio (K) è il microelemento indispensabile per lo svolgimento delle funzioni cellulari ed è molto importante per l'attività muscolare. La mancanza di potassio può provocare debolezza muscolare e crampi. Esso si trova nel cioccolato, legumi secchi, patate, olive e albicocche.

Cloro
Il Cloro (Cl) è un microelemento che svolge un ruolo fondamentale nei processo digestivo, oltre a questo funziona anche come regolatore dei liquidi nell'organismo umano. La mancanza di cloro spesso si manifesta con apatia, scarso appetito e crampi muscolari. Per evitare queste carenze è importante mangiare la carne, le uova, latte e sale da cucina in quantità adeguate.

Zolfo
Il Zolfo (S) è un microelemento molto importante per: l'elasticità della pelle, formazione di unghie, peli, forza dei capelli e formazione delle cartilagini. La carenza di questo elemento è molto rara visto che una normale dieta è sufficiente per soddisfare il fabbisogno dell'organismo. Il Zolfo è presente in carne, cereali, uova e latte.

 

I minerali dell'organismo Oligoelementi

Ferro
Il Ferro (Fe) è il oligoelemento essenziale per la formazione dell'emoglobina e degli enzimi che partecipano nel metabolismo energetico. La carenza di questo elemento provoca anemia o in altre parole la mancanza dell'emoglobina nel sangue e affaticamento fisico. Gli alimenti che forniscono il Ferro sono: carne, fegato, cereali integrali, legumi secchi e ortaggi a foglia verde.

Iodio
Lo Iodio (I) è il minerale costituente dell'ormone tiroideo e regola la velocità dell'accrescimento dell'individuo. La carenza dello Iodio può provocare l'aumento della massa della ghiandola tiroidea chiamata il gozzo. Oltre a questo per quanto riguarda i neonati la mancanza di Iodio ritarda lo sviluppo fisico del bambino. Lo Iodio è presente nel pesce di mare, sale marino e frutti di mare.

Fluoro
Il Fluoro (F) è il oligoelemento che partecipa alla formazione della struttura delle ossa e dello smalto dei denti. La mancanza di questo sale minerale facilità la caduta dei denti. Il Fluoro si trova specialmente nel pesce, frutti di mare ed alcune verdure.

Zinco
Lo Zinco (Zn) è il oligoelemento che costituisce numerosi enzimi. La carenza di questo sale minerale ritarda lo sviluppo fisico e la cicatrizzazione delle ferite, otre a questo può provocare anche la depressione. Esso si trova maggiormente nella carne, fegato, ortaggi, legumi e frutta secca.

News




Newsletter di IoGinnasta


  • E-Mail: